L'invito di S.E. Mons. Malvestiti

Quaresima di carità

 

Il perdurare del conflitto in Terra Santa ha raggiunto proporzioni immani e la Presidenza della CEI, accogliendo la proposta di Caritas Italiana, ha indetto per la I Domenica di Quaresima una colletta nazionale a sostegno degli interventi umanitari e per i progetti di pace e riconciliazione a sostegno di quelle popolazioni tanto duramente colpite.     

            

La nostra Chiesa laudense terrà questa colletta nella IV Domenica di Quaresima, il 10 marzo 2024, tradizionalmente dedicata alla raccolta della “Carità della Diocesi” con larga partecipazione delle parrocchie e dei fedeli. Certi che questa rinnovata iniziativa di sostegno alla Terra Santa, oltre ad essere un segno concreto di solidarietà, sarà una preziosa occasione di sensibilizzazione delle nostre comunità per tutta la durata della Quaresima.
 

Si ricorda, a questo riguardo, l’appuntamento del “Colloquio di San Bassiano” che si terrà martedì 20 febbraio 2024 alle ore 21 in Cattedrale con Sua Beatitudine il Card. Pierbattista Pizzaballa, Patriarca Latino di Gerusalemme, sul tema: “Avvicinare la pace per fermare la guerra“. L’incontro sarà aperto a tutti i fedeli.

Materiali utili

Come donare?

Le donazioni verranno raccolte tramite la nostra Caritas diocesana. È possibile donare tramite:

  • con bonifico bancario al conto IBAN IT41Y0501801600000012501656, intestato a Fondazione Caritas Lodigiana ETS, causale “Terra Santa”;
  • con PayPal sul sito di Caritas (https://caritas.diocesi.lodi.it/homepage/donazioni/), spuntando la casella di destinazione: “Terra Santa”;
  • tramite bollettino postale C/C  001067024792 intestato a Fondazione Caritas Lodigiana ETS, causale “Terra Santa”.
  • brevi manu presso l’Ufficio Caritas diocesana, via Cavour, 31 Lodi negli orari di apertura (da martedì a sabato, dalle 9 alle 12:30);

Tutte le offerte sono deducibili fiscalmente tranne quelle fatte in contanti.